Ricette: antipasti, primi, secondi dolci
   
Ricette


ANNUNCI
Eventi Puglia
Rimuovi muffa
Prodotti per la pulizia


  Home > Corso di cucina > Pulire > Come pulire la sogliola



Come pulire la sogliola



1 - Per prima cosa bisogna eliminare le pinne del pesce, quindi, con l'aiuto di una forbice, eliminate quella della coda.
2 - Sempre con l’aiuto della forbice, cominciate a tagliare le pinne del dorso.
3 – Passate poi, allo stesso modo, ad eliminare le pinne del ventre.
4 – Tagliate a questo punto le pinne laterali, quelle vicino alla testa.
5 - Con l’aiuto di un coltello ben affilato, fate un piccolo e poco profondo taglio proprio sopra la coda. 

6 - Aiutandovi con un panno da cucina, per evitare che vi scivoli via, afferrate saldamente con una mano la coda e con l’altra mano, partendo dal punto in cui avete fatto il taglio, strappate via la pelle della sogliola in un solo colpo, tirando nella direzione della testa.
7 – Per eliminare le interiora del pesce piatto, praticate un taglio non molto profondo sul ventre, a partire dalla testa. Non affondate troppo la lama del coltello per evitare di intaccare le interiora e romperle. Estraete il sacchetto delle viscere partendo dalla parte più vicina alla coda.
8 – Eliminate le branchie alla base della testa, tagliandole via con una forbice.
9 - Servendovi di un coltello, squamate la pelle della parte inferiore del pesce (quella chiara).
10 – Sciacquate bene il pesce piatto sotto l’acqua corrente, poi asciugatelo tamponandolo con carta da cucina.
 






Lascia un commento

Nome


Indirizzo email


Messaggio




captcha codice

Inserisci il testo che vedi nell'immagine:






 

StudioARTESIA P.Iva 05757950729